TURCHIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Turchia: a due settimane dal voto permane alta l'incertezza (4)
Ankara, 16 ott 2015 19:03 - (Agenzia Nova) - Per quanto riguarda gli altri due partiti che appaiono destinati ad entrare in parlamento, il Partito popolare repubblicano (Chp) e il Partito del movimento nazionalista (Mhp), tutto appare più semplice. In questa campagna elettorale il Chp del leader Kemal Kilicdaroglu ha tenuto un profilo basso, provando ad accreditarsi come un antagonista moderato rispetto all’Akp. Gli ultimi sondaggi sembrano premiarlo, ma non abbastanza per vincere le elezioni. Nell’ultima settimana, dopo l’attentato di Ankara di sabato 10 ottobre in cui sono morte 99 persone, ha leggermente alzato i toni incolpando l’Akp per le falle nella sicurezza che hanno permesso ai kamikaze di provocare la tragedia. Kilicdaroglu inoltre ha più volte addossato al presidente Erdogan e al premier Davutoglu la responsabilità per gli scontri nel sudest del paese. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI