SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Bolivia, il governo risarcirà Iberdrola con 31,9 milioni di euro per l'esproprio del 2012
Madrid, 17 nov 2015 14:00 - (Agenzia Nova) - Il governo della Bolivia risarcirà con 34,17 milioni di dollari (circa 31,9 milioni di euro) la compagnia energetica spagnola Iberdrola per l'esproprio, avvenuto nel 2012, delle sue quattro società partecipate nel paese sudamericano, secondo il quotidiano boliviano "La Razon". In particolare, lo Stato boliviano ha autorizzato attraverso un decreto la compagnia statale Ende al pagamento di tale importo ad Iberdrola per la nazionalizzazione di Electricidad de La Paz (Electropaz), Luz y Fuerza de Oruro (Elfeo), la Compania administradora de Empresas Bolivia (Cadeb) e la Empresa de servicios electricos (Edeser). Inoltre, saranno versati 19,5 milioni di dollari (18,2 milioni di euro) a titolo di risarcimento alla Paz Holdings, il fondo di investimento al quale hanno partecipato, tra gli altri, General Electric ed Edison, proprietarie di alcune azioni delle società nazionalizzate, aggiunge il quotidiano. (Res)
ARTICOLI CORRELATI