CILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Cile: Moody's, attenzione al debito, ma prospettive in crescita con nuovo presidente Pinera
Santiago del Cile, 23 feb 20:11 - (Agenzia Nova) - La capacità del governo cileno di sostenere il sistema bancario in caso di necessità potrebbe diminuire se il governo insiste nella attuale politica di indebitamento che indebolisce la sua posizione fiscale. E' quanto rileva il quotidiano cileno "La Tercera" citando le affermazioni del senior analist di Moody's Felipe Cavallo, incaricato delle proiezioni sull'economia cilena per conto dell'importante agenzia di rating statunitense. Ad ogni modo, e nonostante l'avvertimento iniziale, l'agenzia di rating nordamericana ritiene che il miglioramento delle condizioni commerciali favorirà una maggior crescita anche del credito, situazione che stimolerà ulteriormente i flussi di capitali. (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI