SERBIA-GRECIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia-Grecia: presidente Atene Papoulias conferma appoggio a percorso europeo di Belgrado (3)
Belgrado, 11 nov 2012 15:38 - (Agenzia Nova) - La Serbia è pronta a fare da mediatore nei negoziati tra Grecia e Fyrom: lo aveva detto sabato a Salonicco il presidente della repubblica di Belgrado Nikolic, secondo quanto riferisce la stampa serba. La visita in Grecia ha visto il presidente a colloquio con alti esponenti della politica di Atene e, durante una conferenza stampa, Nikolic aveva ribadito che se dovesse essere lanciata l’iniziativa per un dialogo tra Skopje e Atene, Belgrado potrebbe agire da mediatrice. “Potete immaginare cosa succederebbe se tutti noi collaborassimo - ha dichiarato il presidente serbo -. Questo diventerebbe un pilastro portante per i Balcani, forse per tutta l’Europa”. In una sua precedente visita nella Fyrom, Nikolic aveva affermato che Belgrado sarebbe stata disposta a lavorare da mediatore a patto che venissero risolte prima le questioni in sospeso tra la chiesa ortodossa serba e quella macedone. (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI