GIORDANIA
 
Giordania: sventato piano per trasportare armi e terroristi attraverso oleodotto in disuso al confine con la Siria
Amman, 17 feb 20:00 - (Agenzia Nova) - L'esercito giordano ha dichiarato di aver sventato un piano per contrabbandare armi, droga e "terroristi" attraverso un oleodotto in disuso lungo il suo confine con la Siria. Lo riferisce l’emittente “Al Arabiya”, citando una dichiarazione delle forze di sicurezza giordane. "Le Forze armate giordane sono state in grado di contrastare un piano per contrabbandare armi, droga e terroristi" attraverso le condotte. Il funzionario delle forze di sicurezza ha osservato che "un gruppo di terroristi e narcotrafficanti" aveva usato una casa vicino al confine tra Giordania e Siria e il Trans-Arabian Pipeline in disuso per "scavare e preparare una serie di tunnel da utilizzare nelle operazioni di contrabbando e per effettuare attacchi terroristici". Le autorità hanno ordinato la distruzione dei tunnel e istruito le unità di ingegneria dell'esercito per lavorare sulle condotte e impedire ad altri "contrabbandieri e terroristi" di usarle.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI