ENERGIA
 
Energia: sottosegretario Scalfarotto a Baku, Corridoio meridionale del gas cruciale per differenziare le forniture
Baku, 15 feb 08:54 - (Agenzia Nova) - Il Corridoio meridionale del gas permetterà di avere "un’energia più pulita e meno dipendente dal carbone" e un approvvigionamento di gas "che differenzi le fonti di fornitura". Lo ha sottolineato il sottosegretario allo Sviluppo economico Ivan Scalfarotto, oggi a Baku per la quarta sessione ministeriale del Consiglio consultivo sul Corridoio meridionale del gas, come riportato dal suo profilo Twitter ufficiale. Secondo il sottosegretario Scalfarotto, tale progetto energetico che permetterà di fare arrivare il gas dai giacimenti azeri all'Italia, tramite la differenziazione delle fonti di energia, ridurrà "i rischi per il nostro paese". "Il Corridoio meridionale del gas ha un'importanza strategica per la sicurezza energetica europea, in particolare nelle zone più vulnerabili del continente, come l'Europa sudorientale e l'Italia meridionale", ha dichiarato in un’intervista esclusiva all’agenzia di stampa azera “Trend” il vicepresidente della Commissione europea per l'Unione dell'energia Maros Sefcovic, anche lui presente alla riunione di oggi a Baku, capitale dell'Azerbaigian. (Res)
ARTICOLI CORRELATI