MESSICO
 
Messico: rinviata al 26 l'udienza per estradizione di ex governatore dall'Italia
Città del Messico, 13 feb 18:58 - (Agenzia Nova) - E' stata rinviata al 26 febbraio l'udienza della Corte di cassazione sulla richiesta di estradizione per l'ex governatore dello stato messicano di Taumalipas, Tomas Yarrington. Il rinvio, segnalano diversi media messicani che danno alla notizia un importante rilievo, sarebbe dovuto a una indisposizione del giudice riferita dal legale di Yarrington, Luca Marafioti. La corte, ricorda il quotidiano "Milenio" doveva decidere sul ricorso presentato contro la decisione della corte d'appello di Firenze che lo scorso 21 settembre aveva dato via libera alla richiesta di estradizione avanzata da Città del Messico. Yarrington è stato governatore di Taumalipas dal 1999 al 2004, in forza al Partito rivoluzionario istituzionale (Pri), ed è stato accusato di aver agevolato il trasporto di stupefacenti del cartello del Golfo e de Los Zetas verso gli Stati Uniti. Arrestato in Italia sotto le finte spoglie di un imprenditore chiamato Morales Perez, su Yarrington gravava un mandato d'arresto internazionale dal 2012. (Mec)
ARTICOLI CORRELATI