GUATEMALA
 
Guatemala: ipotesi di corruzione, arrestato ex presidente Colom
Città del Guatemala, 13 feb 17:11 - (Agenzia Nova) - L'ex presidente guatemalteco Alvaro Colom è stato arrestato assieme ad altre dieci persone per un presunto reato di corruzione legato allo sviluppo di un nuovo modello di trasporto pubblico. Lo riferisce il quotidiano "Prensa libre", citando fonti della Procura generale. L'operazione, portata avanti con "l'appoggio" della Commissione internazionale contro l'impunità in Guatemala (Cicig), ha portato tra gli altri all'arresto dell'ex ministro delle Finanze Juan Alberto Fuentes Knight e all'ex titolare dell'interno, Salvador Gandara. Secondo quanto riferisce la testata, gli inquirenti stanno compiendo approfondite perquisizione nella residenza di Colom. Il caso è quello dei finanziamenti concessi al "Transurbano", uno schema di trasporto pubblico inaugurato nel 2010. "Sarebbe li caso di ricordare le morti dei conducenti che si registravano prima", quando "i sussidi non erano trasparenti ed è grazie al programma Transurbano che lo sono diventati". ha detto l'ex capo di Stato al suo arrivo al tribunale. Colom è stato presidente del paese centroamericano dal 2008 al 2012, in rappresentanza della formazione socialdemocratica di Unità nazionale della speranza (Une).
(Mec)
ARTICOLI CORRELATI