SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Sudan e Russia avviano programma di cooperazione militare per rafforzare capacità forze armate di Khartum
Khartum, 09 feb 15:00 - (Agenzia Nova) - Russia e Sudan hanno avviato un programma di cooperazione militare per rafforzare le capacità delle forze armate sudanesi. Lo ha annunciato ieri il presidente sudanese Omar al Bashir nel corso di un incontro con le forze militari sudanesi di stanza a Port Sudan, sul Mar Rosso. Bashir ha elogiato il ruolo delle forze armate nel mantenere la sicurezza e la stabilità nel paese e ha riaffermato la necessità di difendere lo spazio aereo sudanese dai “traditori e i cospiratori”. “Non combattiamo per aggredire qualcuno, ma intendiamo difendere il nostro territorio se saremo attaccati”, ha detto Bashir, citato dall’agenzia di stampa sudanese “Suna”. Un forte impulso alla cooperazione bilaterale russo-sudanese è stato dato nel mese di novembre dalla visita in Russia del presidente Bashir, nel corso della quale sono stati firmati una serie di accordi nei settori dell'energia nucleare, dei minerali, dell'istruzione e dell'agricoltura. In quel frangente Bashir ha avuto dei colloqui anche con il ministro della Difesa russo Sergej Shoigu e ha annunciato l’avvio di un programma completo per l’equipaggiamento delle forze armate sudanesi da parte di Mosca. (Res)
ARTICOLI CORRELATI