SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Siria, Assad riprende 80 per cento del territorio dell’Is nel triangolo Hama-Idlib-Aleppo
Teheran, 09 feb 16:00 - (Agenzia Nova) - L'esercito siriano fedele al presidente Bashar al Assad ha ripreso il controllo dell'80 per cento delle regioni occupate dallo Stato islamico (Is) nella Siria nord-occidentale, nelle zone di Hama, Idlib e Aleppo. Lo ha reso noto l’agenzia di stampa iraniana “Fars” citando fonti militari sul posto. Le forze di Assad a nord-est di Hama hanno ripreso, in particolare, il controllo dei villaggi di Abisan, Jabal Abisan, Rasm al Khala Jadidah, al Khafiyeh Abu Hamad, Tabarat Azbib, Job al Safa, Ableh, Aniz Sheikh Mazoud Rasm a -Ward e Thaniyeh al Sofani. L’esercito di Damasco controlla “oltre 55 città nelle province di Aleppo, Idlib e Hama” e avrebbe riconquistato “l’80 per cento del territorio” pari a 850 chilometri quadrati, precedentemente gestito dall’Is. Nella giornata di mercoledì 7 febbraio, riferisce ancora la “Fars”, “le truppe dell’Esercito siriano hanno dato l’assalto alle postazioni dell’Is in una vasta area assediata tra le province di Hama, Aleppo e Idlib, liberando altri 11 villaggi”. I combattimenti hanno inflitto al sedicente califfato “pesanti perdite” in termini di vite umane e attrezzature militari. (Res)
ARTICOLI CORRELATI