SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Iran, viceministro Petrolio Zamaninia incontra vertici di Total a Parigi
Teheran, 09 feb 14:30 - (Agenzia Nova) - Il viceministro del Petrolio iraniano con delega agli affari internazionali, Hossein Zamaninia, ha incontrato a Parigi il responsabile per l’area Medio Oriente e Nord Africa della compagnia energetica francese Total, Stephane Michel. Al centro dei colloqui, riferisce l’agenzia di stampa “Irna”, il rafforzamento della cooperazione tra l’azienda petrolifera francese e la Repubblica islamica. Lo scorso 3 luglio 2017, la compagnia francese ha firmato un accordo del valore di 4,8 miliardi di dollari per lo sviluppo della Fase 11 del mega-giacimento gasifero offshore South Pars, situato nelle acque del Golfo Persico, in consorzio con la cinese Cnpci (30 per cento) e l’iraniana Petropars (19,9 per cento). Si tratta del primo massiccio investimento in Iran dopo l’accordo sul nucleare del 2015 che ha comportato l’abolizione delle sanzioni economiche contro la Repubblica islamica. (Res)
ARTICOLI CORRELATI