AEROTRASPORTO
 
Aerotrasporto: settore in ripresa, crescono gli ordini a Gulfstream, Textron e Dassault
Washington, 10 feb 00:40 - (Agenzia Nova) - La recente debolezza del dollaro sta giovando all’industria dell’aerotrasporto, dove i costruttori di jet privati e gli operatori annunciano segnali di ripresa dopo un decennio di ribassi per il settore. È quanto rivela il quotidiano “Wall Street Journal”, precisando che dalla crisi finanziaria del 2008 la domanda di jet privati si era drasticamente ridotta. Oggi le prospettive sorridono all’industria grazie ai maggiori profitti delle aziende, agli incentivi che rilanciano la domanda, alla riforma fiscale del presidente Donald Trump e alla ripresa economica europea. Inoltre, la debolezza del dollaro attira gli acquirenti stranieri. Secondo i dati del broker Jetcraft, le consegne di velivoli avevano raggiunto un record nel 2008 con 1.154 jet. In seguito la costante caduta, fino alla media di 600 jet. I recenti ordini invece lasciano presagire un recupero nelle consegne stimato ad oltre 800 velivoli entro il 2020. Confermano ordini in risalita i costruttori statunitensi Gulfstream e Textron che produce i Cessna, oltre ai francesi di Dassault Aviation. (Res)
ARTICOLI CORRELATI