MEDIO ORIENTE
 
Medio Oriente: delegazione ebraica statunitense in visita negli Emirati nei prossimi giorni
Gerusalemme , 09 feb 19:58 - (Agenzia Nova) - Una delegazione della comunità ebraica statunitense, guidata da Malcolm Hoenlein, visiterà la prossima settimana gli Emirati Arabi Uniti. Lo riporta il quotidiano israeliano “Jerusalem Post”, evidenziando che rappresenta “un altro segno di avvicinamento agli Stati del Golfo persico”. La delegazione è costituita dalla Conferenza dei presidenti delle principali organizzazioni ebraiche negli Stati Uniti. Dopo la visita ad Abu Dhabi e Dubai, la delegazione si recherà a Gerusalemme. La visita giunge in concomitanza con “piccoli segnali di interazione normale tra Israele e gli Stati del Golfo”, evidenzia “Jerusalem Post”. A tal proposito, il quotidiano ricorda la visita di una delegazione del Bahrein in Israele avvenuta lo scorso dicembre. “L’obiettivo è promuovere legami migliori con gli Usa, la comunità ebraica statunitense e Israele”, ha dichiarato Hoenlein al “Jerusalem Post”. A novembre del 2017 Hoenlein si era recato in Qatar dove aveva incontrato l’emiro, sheikh Tamim bin Hamad al Thani. Gli Emirati, insieme ad Arabia Saudita, Bahrein ed Egitto, costituiscono il cosiddetto “quartetto arabo” che dal 5 giugno 2017 boicotta il Qatar, accusandolo di finanziare il terrorismo.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI