USA
Mostra l'articolo per intero...
 
Usa: incaricato d'affari a Caracas, paese merita elezioni "libere, giuste e trasparenti" (2)
Caracas, 09 feb 16:33 - (Agenzia Nova) - Il diplomatico è quindi tornato sul tema delle sanzioni a Caracas, cui - ha detto - qualcuno attribuisce le cause della "situazione attuale in Venezuela". Al contrario, Robinson ha detto di essere contento che "le sanzioni Usa identificano ed evitano a funzionari corrotti e delinquenti venezuelani di trasferirsi negli Stati Uniti di usare le nostre banche e di fare affari con imprese statunitensi". Washginton, al pari della comunità internazionale, è pronta ad "offrire aiuto umanitario" e dare una mano in materia di formazione "non appena si ristabilisca la democrazia nel paese". Una democrazia che si è degradata, usando una maschera che mostra il suo esatto contrario", ha aggiunto. Nelle stesse ore, sulla pagina internet dell'ambasciata veniva pubblicata una nota di censura alla chiamata alle urne, con analoghe critiche alla scarsa democraticità dell'intero processo. "Sfortunatamente il regime di Maduro non ha il coraggio sufficiente per competere in elezioni entro un quadro di legalità". (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI