RUSSIA
 
Russia: Putin, l'Occidente si stancherà presto della politica delle sanzioni
Mosca, 09 feb 13:10 - (Agenzia Nova) - L'Occidente si stancherà presto della politica delle sanzioni, dopo di che i suoi rapporti con la Russia entreranno in un percorso normale. È l'auspicio espresso oggi dal presidente russo Vladimir Putin, al congresso dell'Unione degli industriali a Mosca. Le sanzioni sono una "strada chiusa", carica di perdite per gli stessi autori, ritiene il presidente russo. "La politica delle restrizioni artificiali nei rapporti commerciali internazionali è un percorso senza sbocco che porta tutti, compresi i promotori di tale politica, a perdere profitti ed a sperimentare perdite dirette", ha dichiarato Putin, secondo quanto riferito dall'agenzia di stampa "Interfax".

(Rum)
ARTICOLI CORRELATI