FINESTRA SUL MONDO
 
Finestra sul mondo: Il presidente Usa Obama si getta nella campagna elettorale con un attacco al repubblicano Trump
New York, 16 mag 2016 11:07 - (Agenzia Nova) - Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha tenuto un vero e proprio comizio elettorale ieri, nel corso di un intervento al 250 mo anniversario della Rutgers University, attaccando con forza le posizioni del candidato repubblicano alla presidenza Donald Trump senza però citarlo per nome.-"Il mondo è più interconnesso di quanto lo sia mai stato, e lo diventa ogni giorno di più. Erigere muri non servirà a cambiare le cose", ha detto il presidente, riferendosi alla proposta dell'outsider conservatore di costruire un muro lungo il confine con il Messico per arrestare gli ingressi clandestini e alla sua politica di orientamento protezionistico. Quello di Obama non è il primo attacco rivolto al candidato conservatore, ma secondo il "New York Times" potrebbe segnalare l'inizio di uno sforzo più deciso e sistematico a sostegno del Partito democratico in vista delle elezioni di novembre. "Viviamo in un mondo di catene di distribuzione globali, e molte persone hanno legittime perplessità riguardo la direzione e il progresso della globalizzazione - ha affermato ieri il presidente - ma la risposta non può essere quella di arrestare il commercio con altri paesi. E' l'economia globale, non è nemmeno possibile". Il presidente si è poi scagliato contro la proposta di Trump di sbarrare le porte all'immigrazione da paesi di fede islamica: isolare e respingere i musulmani, ha detto il presidente, sarebbe non soltanto un tradimento dei valori degli Stati Uniti, ma "alienerebbe le stesse comunità in patria e all'estero che sono i nostri partner fondamentali nella lotta all'estremismo violento". Obama ha poi terminato con un altro, duro attacco a Trump e agli elettori conservatori che lo sostengono: "Fatti, prove, ragione, logica, la comprensione basilare della scienza (un riferimento alle evidenze scientifiche dei mutamenti climatici, che Trump contesta, ndr) sono cose buone Sono qualità che dovremmo cercare in ogni persona che si occupi di politica. Nella politica come nella vita, l'ignoranza non è una virtù", ha detto Obama. (Sit)
ARTICOLI CORRELATI