NIGER
Mostra l'articolo per intero...
 
Niger: Alfano inaugura ambasciata italiana a Niamey, Italia rafforza sua presenza nel Sahel
Niamey, 03 gen 19:08 - (Agenzia Nova) - È iniziata oggi in Niger la visita del ministro degli Esteri e della Cooperazione internazionale Angelino Alfano, prima tappa del tour africano che lo vedrà anche in Senegal e Guinea. A Niamey, Alfano ha inaugurato l’ambasciata d'Italia in Niger, prima sede diplomatica italiana nel Sahel. L'importanza dell'evento è stata sottolineata dallo stesso Alfano in una dichiarazione pubblicata sulla sua pagina Twitter. “Buon pomeriggio da Niamey, dove abbiamo inaugurato l’ambasciata italiana in Niger. Qui abbiamo investito in cooperazione e sicurezza e abbiamo raccolto i frutti. È la prima ambasciata italiana in tutto il Sahel”, ha scritto il titolare della Farnesina. In Niger, Alfano ha incontrato l’omologo Ibrahim Yacouba e il capo dello Stato Mahamadou Issoufou. Inoltre, secondo quanto riferiscono fonti della Farnesina, il ministro degli Esteri ha visitato la sede locale dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim). L’inaugurazione della sede diplomatica italiana era stata annunciata dal presidente nigerino Mahamadou Issoufou nel suo discorso di fine anno. Enumerando i risultati raggiunti nel 2017, Issoufou aveva citato le visite di numerosi capi di Stato, tra cui il presidente francese Emmanuel Macron, e l’apertura dell'ambasciata italiana quale segno della ritrovata credibilità del Niger a livello internazionale. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI