USA
 
Usa: la discontinuità governativa del presidente Trump può aiutare gli alti dirigenti federali
Washington, 17 gen 21:08 - (Agenzia Nova) - Si avvicina l’anniversario di un anno di presidenza di Donald Trump e centinaia di posizioni lavorative in ambito politico restano scoperte. Uno studio, “Navigating Disruption” (Orientarsi nella discontinuità), condotto dalla Association of Government Accountants (AGA) ha analizzato la situazione dei dirigenti finanziari federali e di altre posizioni apicali concludendo che la “discontinuità” potrebbe diventare la regola dell’amministrazione Trump. I vantaggi di questa situazione riguardano il personale. La lentezza a pronunciarsi su nuove nomine federali può consentire al personale di carriera di imprimere un cambiamento. Secondo dati del Partnership for Public Service, al Senato sono ancora vacanti il 40 per cento delle posizioni dirigenziali. I lati negativi della situazione riguardano, però, l’efficienza della macchina amministrativa nel governare e portare avanti le riforme e gli statali, in assenza di una dirigenza, non azzardano la riorganizzazione degli uffici per timore di rappresaglie. Le croniche incertezze sui fondi e la gestione del personale restano i principali problemi nell’amministrazione delle agenzie governative, a cui, secondo l’indagine, si aggiunge una scarsa fiducia del personale nelle capacità della squadra di Trump. (Res)
ARTICOLI CORRELATI