IRAN-USA
 
Iran-Usa: Trump fa passo indietro su nuove sanzioni contro Teheran e mantiene in vita accordo nucleare
Washington, 12 gen 20:56 - (Agenzia Nova) - Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha deciso di rinviare il ripristino delle sanzioni contro il programma nucleare iraniano per dare a Washington e ai suoi alleati europei la possibilità di correggere “i terribili difetti” dell’accordo firmato nel 2015 a Vienna durante l’amministrazione del suo predecessore Barack Obama. "Questa è un'ultima possibilità", ha dichiarato Trump, che sospenderà per 120 giorni l’imposizione di misure contro l’Iran. "In assenza di un simile accordo, gli Stati Uniti non rinunceranno nuovamente alle sanzioni per rimanere nell'accordo nucleare iraniano. Se in qualsiasi momento ritengo che un tale accordo non sia a portata di mano, mi ritirerò immediatamente in modo unilaterale”, ha aggiunto. Mentre Trump ha firmato la sua rinuncia alle sanzioni, il dipartimento del Tesoro ha deciso di imporre nuove restrizioni mirate contro 14 tra entità e cittadini iraniani legati al programma missilistico di Teheran.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI