USA
 
Usa: immigrazione, ex segretari del dipartimento per la Sicurezza nazionale chiedono estensione del programma per i “Dreamers”
Washington, 03 gen 23:10 - (Agenzia Nova) - Tre ex segretari del dipartimento per la Sicurezza nazionale (Dhs) hanno scritto oggi una lettera ai membri del Congresso statunitense per ricordare loro che la finestra temporale per intervenire con una legge a protezione degli immigrati irregolari arrivati nel paese quando erano bambini (i “Dreamers”) si chiude a metà gennaio. Lo riferisce il quotidiano “New York Times”, precisando che la lettera è firmata da Jeh Johnson e Janet Napolitano, segretari dell’amministrazione di Barack Obama e Michael Chertoff, segretario durante l’era del presidente George W. Bush. L'appello arriva alla vigilia del prossimo incontro tra parlamentari e autorità della Casa Bianca per discutere della sorte del programma Deferred Action on Childhood Arrivals (DACA) varato da Obama. Il programma consente ai Dreamers di restare e lavorare negli Stati Uniti senza temere rimpatri. A settembre 2017 il presidente Donald Trump aveva dichiarato di voler metter fine al programma dando al Congresso sei mesi di tempo per estendere la protezione. (Res)
ARTICOLI CORRELATI