USA
 
Usa: bilancio, i repubblicani invitano il Congresso a non tenere “in ostaggio” il finanziamento alla difesa
Washington, 04 gen 00:27 - (Agenzia Nova) - I rappresentanti del Partito repubblicano e del Partito democratico del Congresso statunitense hanno condiviso il 3 gennaio le loro priorità per un accordo bipartisan sul bilancio dello Stato. Lo comunica una nota congiunta del leader della maggioranza al Senato, Mitch McConnell e del portavoce della Camera dei rappresentanti, Paul Ryan, ripresa dall’account Twitter della Casa Bianca. La nota continua spiegando che il popolo statunitense “merita” un governo che finanzi le “nostre grandi Forze armate”, protegga i confini e guidi il paese verso un futuro più prospero per tutti. È importante, aggiunge la nota, che si raggiunga un accordo della durata di due anni per finanziare le “nostre truppe” e la sicurezza nazionale, oltre ad altri aspetti fondamentali delle funzioni governative. È altresì importante, insistono i leader repubblicani, che il Congresso non tenga “in ostaggio” il finanziamento per la difesa in cambio della politica sull’immigrazione. “Siamo stati chiari su tali priorità di budget sin dall’inizio – conclude la nota – e ci auguriamo che ulteriori incontri portino presto ad un accordo”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI