IMMIGRAZIONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Immigrazione: premier polacco Morawiecki, "giusta" decisione di non accettare rifugiati da Nord Africa e Medio Oriente (8)
Varsavia, 02 gen 16:34 - (Agenzia Nova) - In questo caso, invece, il Consiglio ha proceduto, sulla base di un esame dettagliato dei dati statistici disponibili, ad un'analisi obiettiva degli effetti della misura con riferimento alla situazione di emergenza. La Corte osservava che il numero poco elevato di ricollocazioni effettuate ad oggi "può spiegarsi con un insieme di elementi che il Consiglio non poteva prevedere al momento dell'adozione" della decisione, in particolare "la mancanza di cooperazione di alcuni stati membri". Secondo la Corte, infine, il Consiglio non è incorso in errore manifesto di valutazione nel considerare che l'obiettivo perseguito dalla decisione impugnata non poteva essere realizzato da misure meno restrittive. (Res)
ARTICOLI CORRELATI