SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Romania, autority aumenta del 28 per cento tariffa del sistema Transelectrica
Bucarest, 07 dic 14:30 - (Agenzia Nova) - L'Autorità per l'Energia in Romania (Anre) intende approvare un aumento di oltre il 28 per cento sulle tariffe per il servizio fornito da Transelectrica (operatore nazionale di energia) dal 1 gennaio 2018. Lo riferisce il portale di informazione "Profit.ro" citando un comunicato dell'autority. Secondo quanto reso noto da Anre, l'aumento di questa tariffa avrà un impatto sul prezzo finale pagato dai consumatori privati di elettricità di circa lo 0,6 per cento. Il motivo è l'aumento dei costi di acquisizione di Transelectrica con l'energia extra necessaria per garantire la sicurezza del funzionamento del sistema. In quei momenti, entrano in funzione le capacità produttive aggiuntive, e l'operatore del sistema acquista energia da esse attraverso le aste. Per l'inverno, il governo ha aumentato la quantità di energia pianificata che l'operatore deve acquistare per garantire la sicurezza del sistema. I costi vengono recuperati da Transelectrica tramite la tariffa per il servizio di sistema praticato dall'azienda. Anre ha anticipato questa mossa ancora dalla metà del mese scorso, nel primo rapporto della nuova gestione dell'istituzione. L'Autorità stimava allora un aumento dei prezzi finali dell'energia, cumulati per entrambi i tipi di consumatori, domestici e non, dell'1,5 per cento. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI