MEDIO ORIENTE
 
Medio Oriente: Gerusalemme capitale, premier israeliano Netanyahu elogia decisione Trump
Gerusalemme , 07 dic 13:00 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, ha elogiato la decisione del presidente statunitense, Donald Trump, in merito al riconoscimento di Gerusalemme quale capitale dello Stato ebraico. Lo riferisce il quotidiano locale “The Time of Israel”. Secondo la fonte, Netanyahu, nel corso della seconda Conferenza internazionale sulla diplomazia digitale a Gerusalemme, ha dichiarato: “Il presidente Trump si è legato per sempre alla storia della nostra capitale”, aggiungendo: "Il suo nome verrà ora inserito, con orgoglio, tra quelli di coloro che hanno segnato la storia della nostra città”. A confermare "l’orgoglio" dello Stato d’Israele, dopo l’annuncio del presidente Trump, la fotografia comparsa sul quotidiano “Jerusalem post” che ritrae le bandiere dei due paesi, Israele e Usa, fianco a fianco proiettate sulla facciata del muro occidentale di Gerusalemme. (Res)
ARTICOLI CORRELATI