MONTENEGRO
Mostra l'articolo per intero...
 
Montenegro: pentito Sindjelic al processo per terrorismo, Fronte democratico senza sostegno a Mosca
Podgorica, 07 dic 13:06 - (Agenzia Nova) - I rappresentanti del Fronte democratico, lo schieramento montenegrino che maggiormente si è opposto all'adesione del paese alla Nato, si sono recati in passato varie volte in Russia. Lo ha detto oggi il testimone pentito Aleksandar Sasa Sindjelic al processo per terrorismo che si celebra davanti alla Corte superiore di Podgorica. Secondo quanto riferisce l'emittente "Rtcg", Sindjelic ha detto che gli esponenti del Fronte democratico "sono andati varie volte in Russia per annoiare i comunisti di là", ma che il gruppo politico leader dell'opposizione a Podgorica "non gode del sostegno di nessuno a Mosca". Sindjelic ha inoltre affermato che "chiunque dalla Serbia o dal Montenegro si rechi in Russia, gode comunque di un certo rispetto". (segue) (Mop)
ARTICOLI CORRELATI