KURDISTAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Kurdistan: Romanini (Pd), ospedale di Parma accoglie 6 peshmerga feriti dalla guerra contro Daesh
Roma, 29 nov 19:03 - (Agenzia Nova) - Sei cittadini di origine curda, "rimasti gravemente feriti combattendo in prima linea a Kobane la guerra di liberazione dei territori occupati dal Califfato islamico, sono giunti oggi all’ospedale Maggiore di Parma nell’ambito di una iniziativa umanitaria promossa dall’intergruppo e dall’istituto internazionale di cultura curda di Roma, alla quale ha aderito anche la Regione Emilia Romagna". E’ quanto afferma in una nota il deputato del Partito democratico, Giuseppe Romanini, presidente dell’Intergruppo di amicizia con il popolo curdo, aggiungendo che "ai feriti verranno offerte le cure necessarie per la completa guarigione". (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI