EGITTO
Mostra l'articolo per intero...
 
Egitto: sventato attacco terroristico nel Sinai settentrionale (2)
Il Cairo, 22 mag 18:28 - (Agenzia Nova) - Nel Sinai settentrionale è in vigore lo stato di emergenza, imposto per la prima volta dopo gli attacchi al checkpoint di Karm al Qwadis, costato la vita a 33 esponenti delle forze di sicurezza, nell'ottobre del 2014. Da allora è stato esteso ininterrottamente di tre mesi in tre mesi fino ad oggi. Lo stato di emergenza copre le municipalità di al Arish, Rafah e le aree circostanti. Dalle 19 alle 6 ora locale è previsto il coprifuoco, che ad al Arish inizia però all'una di notte e finisce sempre alle 6. Chiunque viola il coprifuoco può finire in carcere in base alle disposizioni di una legge del 1958. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI