UE
 
Ue: Tajani a "Il Messaggero", aiutare l'Africa è strategico per il futuro europeo
 
 
Roma, 22 nov 2017 08:21 - (Agenzia Nova) - Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo, in un suo intervento su "Il Messaggero" ritiene sia giunto il momento di "un nuovo inizio nelle relazioni Europa-Africa". Il presidente pensa che serva un cambiamento radicale, che ponga il continente africano in cima all'agenda politica dell'Unione europea: "I nostri legami vanno ben al di là della prossimità geografica. Condividiamo interessi strategici. Abbiamo davanti molte sfide comuni". Tajani ritiene inoltre che il Parlamento europeo debba svolgere un ruolo centrale per definire questo nuovo Partenariato: "Oggi ospitiamo, in plenaria, una conferenza di alto livello per preparare il vertice di Abidjan, dove leader politici, esperti e investitori si confronteranno sul futuro dei rapporti Ue-Africa. Negli ultimi vent'anni, la globalizzazione e i flussi migratori hanno dimostrato che alzare muri o barriere non è la soluzione. I problemi dell'Africa sono anche i problemi dell'Europa". Il presidente ha sottolineato come i cittadini europei chiedano un'Unione più forte, capace di dare vere risposte alle loro preoccupazioni. Chiedono un'Unione che difenda i suoi valori, accogliendo i rifugiati e tutelando sempre e comunque la dignità delle persone, per non dover più assistere impotenti a flussi migratori incontrollati: "Chiedono di agire, adesso. Non è troppo tardi per prendere in mano le redini della situazione e mettere in atto una strategia europea per l'Africa", ha concluso Tajani. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..