IMPRESE
Mostra l'articolo per intero...
 
Imprese: Mise, 100 milioni di euro per digitalizzazione Pmi
Roma, 24 ott 18:38 - (Agenzia Nova) - A seguito della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della delibera CIPE del 10 luglio 2017, che ha completato la dotazione finanziaria e l’ha ripartita tra le regioni, dal 30 gennaio al 9 febbraio 2018 sarà possibile per le micro, piccole e medie imprese di tutto il territorio nazionale presentare la domanda per l’ottenimento del contributo in forma di voucher per l’acquisto di hardware, software e servizi specialistici finalizzati alla digitalizzazione dei processi aziendali e all’ammodernamento tecnologico. Lo riferisce un comunicato stampa del ministero dello Sviluppo economico. Secondo quanto si legge nella nota ciascuna impresa può beneficiare di un unico voucher di importo non superiore a 10 mila euro, nella misura massima del 50 per cento del totale delle spese ammissibili. Entro 30 giorni dalla chiusura dello sportello il Mise adotterà un provvedimento cumulativo di prenotazione del voucher, su base regionale, contenente l’indicazione delle imprese e dell’importo dell’agevolazione prenotata. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI