RUSSIA-CIPRO
Mostra l'articolo per intero...
 
Russia-Cipro: conclusa visita presidente Anastasiades, siglati accordi di cooperazione e invito per visita di Putin nell'isola
Nicosia, 24 ott 18:50 - (Agenzia Nova) - La Russia si pone come un alleato di Cipro nei suoi sforzi per arrivare ad una riunificazione dell’isola, ma una decisione finale potrà essere presa solamente dai cittadini delle due comunità dell’isola. E’ quanto emerso al termine della visita di due giorni a Mosca da parte del presidente cipriota Nicos Anastasiades. Una visita importante anche dal punto della cooperazione economica bilaterale , con la firma di accordi in diversi settori: un piano di azione congiunto 2018-2020, un accordo di cooperazione nel settore del trasporto merci via terra e nel campo dell'informazione e della comunicazione (Ict); ma anche un memorandum tra il ministero della Giustizia cipriota e l'Ufficio del procuratore generale russo, oltre ad accordi su cooperazione nei campi delle comunicazioni e delle tecnologia dell'informazione nell'ambito del piano di azione congiunto 2018-2020 tra i due paesi. "L'attività degli uomini d'affari russi nel nostro paese, che conta circa 35 mila persone, è uno degli elementi che ha dato dinamicità alla società cipriota", ha dichiarato Anastasiades prima della firma, ricordando inoltre come il flusso dei turisti russi sull'isola si sia aggirato tra gli 840 mila e 860 mila unità nel 2017. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI