CONGO-KINSHASA
Mostra l'articolo per intero...
 
Congo-Kinshasa: domani nuove proteste dell’opposizione, missione Monusco mette in guardia autorità da uso della violenza
Kinshasa, 14 nov 17:19 - (Agenzia Nova) - Alla vigilia delle proteste annunciate dall’opposizione nella Repubblica democratica del Congo (Rdc) per protestare contro il calendario elettorale, le Nazioni Unite hanno messo in guardia oggi le autorità di Kinshasa dal fare ricorso alla violenza per reprimere i manifestanti. "È importante che tutte le opinioni possano essere espresse in modo pacifico. La missione Monusco si riserva il diritto di monitorare gli eventi e di segnalare eventuali violazioni dei diritti umani”, ha avvertito il capo della Missione delle Nazioni Unite nella Rdc (Monusco), Maman Sidikou, in una dichiarazione rilasciata oggi. “La missione esorta le autorità congolesi a rispettare le libertà fondamentali, inclusa la libertà di riunione e di dimostrazione, come stabilito nella Costituzione congolese", ha aggiunto Sidikou, invitando le autorità congolesi ad astenersi dal ricorso alla violenza come avvenuto un mese fa a Goma, dove la repressione dei dimostranti da parte delle forze di sicurezza aveva provocato diverse vittime. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI