ECONOMIA
 
Economia: Gramegna (ministro Finanze Lussemburgo) al "Sole 24 Ore", su web tax evitare soluzioni nazionali
Roma, 21 nov 09:00 - (Agenzia Nova) - La soluzione nazionale alla web tax (regolamentazione della tassazione per le multinazionali che operano in rete) non è una buona idea, rischia di minare i rapporti internazionali della Ue. E poi colpirebbe gli Usa e non è giusto. Lo ha detto Pierre Gramegna, ministro delle Finanze del Lussemburgo, in una intervista al "Sole 24 Ore". Il ministro ritiene sia un tema complicato perché non solo non c'è un accordo ma nemmeno unanimità di vedute: "C'è chi vuole tassare il giro d'affari, ma questa è una soluzione semplicistica e che non funziona, perché è il profitto che si deve tassare, non il fatturato. E comunque l'Ocse (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) sta lavorando a una soluzione globale". In merito invece alla riforma fiscale del presidente Trump, Gramegna ha spiegato che le aziende Usa sinora hanno lasciato enormi profitti fuori dai loro confini, impegnandoli soprattutto in Asia e nello spazio Ue: "Che il governo decida di incentivare il rientro mi pare normale. E comunque se gli Stati Uniti con questa riforma fiscale registreranno una crescita, questa servirà a tutti e contribuirà ad aprire ancora di più i mercati", ha concluso il ministro delle Finanze del Lussemburgo. (Rin)
ARTICOLI CORRELATI