BALCANI
 
Balcani: Lavrov, impedire un nuovo conflitto armato nella regione
Mosca, 17 gen 11:05 - (Agenzia Nova) - Le tensioni nei Balcani stanno aumentando in modo drammatico. Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov durante la conferenza stampa annuale, un appuntamento tradizionale volto a discutere dell’operato della diplomazia nell’ultimo anno. Lavrov ha invitato tutti "a comprendere che non si può permettere un nuovo conflitto armato". Il ministro degli Esteri russo ha affermato inoltre che "le forze albanesi-kosovare non devono essere presenti nella zona nord del Kosovo, abitata dai serbi". L'Ue, a detta di Lavrov, "ha l'obbligo di placare la situazione e consentire l'attuazione degli accordi raggiunti tra Belgrado e Pristina".
(Rum)
ARTICOLI CORRELATI