ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: Iraq, commissione parlamentare condanna accordo tra Rosneft ed Erbil
Baghdad , 14 nov 19:35 - (Agenzia Nova) - La presidenza della commissione parlamentare irachena per il Petrolio e l’energia ha espresso oggi un forte rifiuto e condanna per l’accordo concluso tra il colosso petrolifero russo Rosneft ed il governo della regione autonoma del Kurdistan iracheno. “La commissione parlamentare del Petrolio e dell’energia respinge fortemente e denuncia il contratto tra Rosneft ed il governo curdo”, ha dichiarato il presidente della commissione, Ali Maaraj, che ritiene l’accordo privo di valore giuridico e senza legittimità. Oggi Rosenft ha annunciato di aver versato in anticipo circa 1,3 miliardi di dollari come parte degli accordi per l’acquisto di greggio e sfruttamento dei giacimenti firmati lo scorso mese con la regione autonoma del Kurdistan iracheno. (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI