KOSOVO
Mostra l'articolo per intero...
 
Kosovo: capo missione Unmik Tanin a Consiglio Onu, arrivato tempo per azioni con fine ciclo elettorale
Pristina, 14 nov 18:48 - (Agenzia Nova) - Con la fine del ciclo elettorale in Kosovo il tempo per le azioni deve superare quello delle scuse. Lo ha detto il capo della missione delle Nazioni Unite in Kosovo (Unmik), Zahir Tanin, parlando al Consiglio di sicurezza Onu in una sessione dedicata alla questione kosovara. Come riferito in un comunicato diffuso dall'Unmik, il diplomatico afgano ha sottolineato che i segnali di volontà e di impegno espressi dalla politica nazionale sembrano costituire un evidente e vistoso passo in avanti. Tanin ha riferito, durante il suo discorso al Consiglio di sicurezza, di avere preso atto dell'integrazione di 40 nuovi giudici e di 13 nuovi procuratori di Stato dalla comunità serba in funzione di un "sistema unitario della giustizia kosovara", ricordando come questo processo debba proseguire con continuità. Tuttavia Tanin ha osservato la mancanza di progressi verso l'attuazione dell'accordo sulla Comunità/associazione tra i comuni a maggioranza serba. (segue) (Kop)
ARTICOLI CORRELATI