VENEZUELA
Mostra l'articolo per intero...
 
Venezuela: negoziati sul debito, non filtra strategia ma governo assicura "piena intenzione di soddisfare" impegni
Caracas, 14 nov 2017 09:46 - (Agenzia Nova) - La prima riunione sul negoziato per il debito estero del Venezuela si è chiusa senza indicazioni chiare sui possibili accordi tra le parti. La stampa venezuelana parla di una situazione ancora interlocutoria in cui comunque il governo ha mantenuto l'impegno di rispettare gli impegni di pagamento dei debiti. Secondo quanto scrive l'agenzia di borsa venezuelana Rendivalores sul proprio account di twitter, nel corso dell'incontro non sono emerse proposte "concrete" sul negoziato e si è deciso di istituire commissioni tecniche per valutare possibili alternative. Il governo ha parlato di "successo" nell'avvio delle trattative, nonostante le "difficoltà" con cui il paese si misura e le scelte ostili di alcune capitali straniere Washington in primis. "Serva questo inizio del rifinanziamento del nostro debito per ratificare la nostra piena intenzione di procedere a soddisfare, come abbiamo sempre fatto, tutti i nostri impegni", si legge nella nota. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI