ECUADOR

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Ecuador: presidente Moreno sospeso dal partito, tribunale annulla decisione (2)

Quito, 02 nov 2017 12:18 - (Agenzia Nova) - Moreno era stato allontanato assieme ad altri 22 dei 35 membri della dirigenza del partito. Al suo posto era stato nominato l'ex ministro degli Esteri Ricardo Patino. Una decisione che, riportava martedì il quotidiano spagnolo "El Pais", arrivava la termine di un serrato confronto tra le due anime del partito che "ha vinto le ultime quattro elezioni presidenziali" e che governa inninterrottamente il paese dal 2007. Moreno è stato a lungo vicepresidente e alleato fedele di Correa, ma dal momento della sua elezione - maggio di quest'anno - le divergenze tra i due si sono acuite. L'attuale capo di Stato rivendica una linea politica più dialogante e ha da ultimo presentato un progetto di riforme costituzionali via referendum che contempla - tra le altre cose - uno stop alla possibilità di rielezioni alla guida del paese. Momento "chiave" nella rottura tra i due, secondo la testata spagnola, è stata la sospensione del vicepresidente Jorge Glas - uomo di fiducia dei governi Correa - per il presunto coinvolgimento in casi di corruzione. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE