COOPERAZIONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Cooperazione: Giornata mondiale contro lavoro minorile, Fao lancia nuova guida per prevenire fenomeno in conflitti e catastrofi naturali (4)
Roma, 12 giu 12:23 - (Agenzia Nova) - Si stima che siano circa 168 milioni i minori che lavorano, 98 milioni dei quali (quasi il 60 per cento) lavorano in agricoltura. La maggioranza lavora come familiare non pagato, spesso a partire da un'età precoce e può fare lavori pericolosi come l'esposizione a pesticidi, a macchinari rischiosi, a carichi pesanti e a lunghe ore. L'evidenza dimostra che i bambini e gli adolescenti che lavorano in agricoltura soffrono di tassi più elevati di lesioni e di morte rispetto agli adulti. L'obiettivo è affrontare il lavoro minorile attraverso programmi che migliorino l'agricoltura, la sicurezza alimentare e l'alimentazione. Il settore agricolo, prosegue la nota, ha un grande potenziale di aumentare la sicurezza alimentare e i mezzi di sostentamento delle famiglie rurali povere e aiuta le comunità a recuperare più velocemente da uno shock ed evitare strategie di risposta negative, come ritirare i bambini da scuola. (Com)
ARTICOLI CORRELATI