TORINO
 
Torino: a scuola insulti e commenti omofobi per oltre il 50% degli studenti lgbt
Roma, 20 ott 18:07 - (Agenzia Nova) - A scuola oltre il 50% degli studenti Lgbt ha sentito commenti omofobi o la parola gay utilizzata in modo dispregiativo. E' quanto emerge dalla ricerca nazionale sul benessere degli studenti Lgbt a scuola, dal titolo “Be proud! Speak out!”, realizzata dal Centro Risorse Lgbt e presentata all'incontro annuale della rete Re.A.Dy in corso a Torino. Un questionario rivolto a studenti Lgbt, fra i 13 e i 20 anni, a cui hanno risposto 1117 persone, di cui il 4,7% delle scuole medie. Il 29% si sono definiti bisessuali, il 24% lesbiche, il 15% gay, mentre altri hanno scelto altre categorie ben precise come queer o no binary. (Ren)
ARTICOLI CORRELATI