SUD SUDAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Sud Sudan: fonti Onu, trasferimento di Machar in Rdc è stato autorizzato da Ban Ki-moon
Nairobi, 19 ago 2016 17:11 - (Agenzia Nova) - Il trasferimento nella Repubblica democratica del Congo (Rdc) del leader dei ribelli ed ex vicepresidente del Sud Sudan, Riek Machar, è stato autorizzato personalmente dal segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon. È quanto rivelato al quotidiano keniota “The Star” da fonti dell’Onu coinvolte nella vicenda, secondo cui dopo la sua fuga da Giuba in seguito al riesplodere dei combattimenti tra le fazioni rivali, il mese scorso, Machar avrebbe percorso 200 chilometri nello stato di Equatoria orientale, accompagnato dalla moglie Angelina e da 10 agenti della sua scorta. Braccato dall’esercito e dai mercenari assoldati dal presidente Salva Kiir, debole ed esausto a causa delle sue precarie condizioni di salute, avrebbe utilizzato un telefono satellitare per contattare un funzionario delle Nazioni Unite a Nairobi il quale avrebbe a sua volta informato della situazione i vertici missione delle Nazioni Unite in Rdc (Monusco) che avrebbero in seguito ottenuto il via libera al trasferimento di Machar nel paese confinante, avvenuto via elicottero. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI