ENERGIA
 
Energia: Vietnam, sospeso mercato competitivo per la produzione di elettricità
Hanoi, 13 ott 13:31 - (Agenzia Nova) - È entrata in vigore in Vietnam la sospensione del mercato competitivo per la produzione di elettricità, decisa dal ministero dell’Industria e del commercio. Il mercato competitivo era stato lanciato nel luglio del 2012 per diversificare le fonti energetiche, ridurre la dipendenza dalle centrali idroelettriche e far crescere la concorrenza. Ciò vuol dire che Electricity of Viet Nam (Evn), la più grande compagnia elettrica del paese, che finora ha comprato elettricità dagli impianti mediante offerte competitive basate sui costi di produzione, potrà farlo a prezzi stabiliti sulla base di accordi coi produttori. Secondo le previsioni di Hcm City Securities Corporation, i prezzi dei produttori di energia termica – calcolati sulla base dei costi fissi più quelli operativi e di manutenzione e le voci variabili di trasporto – potrebbero salire; le centrali idroelettriche, che hanno costi di produzione più bassi, potrebbero subire un ribasso del 20-30 per cento; i produttori di gas, invece, potrebbero beneficiare del cambiamento, in particolare PetroVietnam Power, l’operatore più grande, che ha in programma un’offerta pubblica di vendita a dicembre.
(Fim)
ARTICOLI CORRELATI