IRAQ
 
Iraq: fonti, Ue verso l'adozione di una missione civile di sicurezza e difesa nel paese
Bruxelles , 13 ott 12:10 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio affari esteri dell'Ue, che si riunirà lunedì 16 ottobre a Lussemburgo, darà il via libera all'adozione di una nuova missione civile di politica di sicurezza e di difesa comune (Psdc) in Iraq: lo riferisce oggi a Bruxelles un alto funzionario Ue. I ministri degli Esteri dei Ventotto dovrebbero anche adottare un piano operativo per la missione. La decisione sarà presa dal Consiglio affari esteri dell'Ue, su richiesta delle autorità irachene. La missione, che sarà dislocata dal prossimo autunno a Baghdad, si concentrerà sull'assistenza alle autorità irachene nell'attuazione degli aspetti civili della strategia di sicurezza del paese. Gli esperti dell'Ue dovrebbero fornire consulenza e assistenza in aree di lavoro prioritarie per rispondere ai bisogni delle autorità competenti. La strategia di sicurezza dell'Iraq è volta a costruire istituzioni statali in grado di consolidare la sicurezza, la pace e la prevenzione dei conflitti nella cornice dello stato di diritto. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI