DIFESA
Mostra l'articolo per intero...
 
Difesa: consigliere presidenziale russo, contratto per consegna a Riad di sistemi missilistici S-400 sarà concluso presto
Mosca, 13 ott 10:44 - (Agenzia Nova) - Il contratto per la fornitura di sistemi missilistici anti-aerei S-400 in Arabia Saudita sarà firmato "molto presto": lo ha dichiarato il consigliere presidenziale russo per la cooperazione tecnico-militare, Vladimir Kozhin. Secondo il funzionario, le parti stanno negoziando l'accettazione finale dei termini contrattuali, riferisce l'agenzia di stampa russa "Interfax". Il Servizio federale russo per la cooperazione militare e tecnica il 2 ottobre ha reso noto che la Russia e l'Arabia Saudita hanno concordato la fornitura di S-400, missili anticarro "Kornet-EM", sistemi TOS-1A, lancigranate automatici AGS-30 e Kalashnikov AK-103. Nei giorni scorsi il Servizio federale per la cooperazione tecnico-militare russo ha confermato che è stato raggiunto un accordo tra la Russia e l'Arabia Saudita per la fornitura dei sistemi missilistici antiaerei S-400. "Si conferma che il Regno dell'Arabia Saudita ha raggiunto un accordo sulla fornitura di sistemi missilistici di difesa aerea S-400 Cornet-AM, sui sistemi TOS-1A, sui lanciagranate automatici AGS-30 e sui fucili automatici Kalashnikov AK-103", ha riferito il Servizio federale all'agenzia di stampa russa "Tass". (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI