DIFESA
Mostra l'articolo per intero...
 
Difesa: consigliere presidenziale russo, contratto per consegna a Riad di sistemi missilistici S-400 sarà concluso presto (2)
Mosca, 13 ott 10:44 - (Agenzia Nova) - Nel quadro della storica visita del re saudita Salman a Mosca, la prima di un sovrano di Riad nella Federazione Russa, è stato siglato il memorandum d'intesa sugli S-400 con il presidente Vladimir Putin. Oltre all’acquisto dei sistemi missilistici russi è prevista anche la formazione del personale saudita per il suo utilizzo. Secondo quanto si legge in una nota dell’agenzia di stampa saudita “Spa”, l’accordo include anche l’acquisto di razzi anti-carro, di bombe a mano AGS-30 e di fucili kalashnikov AK-103 da parte di Riad. La società dell’industria militare saudita ha firmato un accordo con la russa Rosoborn Export Company, che sosterrà l'industria di "armi di alta qualità" del regno per raggiungere gli obiettivi della “Vision 2030”. Anche la Turchia ha firmato nei mesi scorsi un accordo con Mosca per l'acquisto di sistemi anti-missili S-400, contratto per il quale, secondo il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, è stato già versato un anticipo alla Russia. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI