ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: rimpasto di governo, tre ministri hanno rassegnato le dimissioni (4)
Bucarest, 13 ott 10:05 - (Agenzia Nova) - Tudose ha precisato che sempre al Comitato esecutivo del partito saranno stabiliti anche i rapporti fra il governo e il partito, partendo dalla premessa che "il governo è politico, ma dal punto di vista del coinvolgimento di certe strutture del partito nella sue attività le cose vanno chiarite, abbiamo stabilito insieme le aree interessate al rimpasto, i ministri da sostituire, ma i loro nomi saranno annunciati dopo la riunione del Comitato esecutivo", ha detto Tudose. Il capo del governo romeno aveva già discusso del tema riguardante il rimpasto con il leader del Psd, Liviu Dragnea. I colloqui si sono svolti, dopo che Tudose stesso aveva ammesso che i suoi rapporti con Dragnea non sono proprio ottimi. Lo stretto controllo imposto dai maggiori rappresentanti del Psd all'Esecutivo, l'affiancamento del premier con ministri fedeli a Dragnea, come anche il divario, spesso enorme, tra le promesse grazie alle quali il partito ha vinto le elezioni, da una parte, e il rigore dell'azione governative, dall'altra: questi i motivi del raffreddamento nei rapporti tra i due, stando ai media locali. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI