INDIA
 
India: Difesa, Pakistan viola cessate il fuoco per il secondo giorno consecutivo
Nuova Delhi, 13 ott 11:27 - (Agenzia Nova) - Un portavoce del ministero della Difesa dell’India ha accusato il Pakistan di aver violato il cessate il fuoco oggi per il secondo giorno consecutivo lungo la linea di controllo, la demarcazione militare che divide le zone del Kashmir controllate dai due paesi, un confine di fatto non legalmente riconosciuto, dopo l’attacco di ieri, durato tutto il giorno, in cui sono rimasti uccisi un militare e un facchino dell’Esercito indiano e feriti altri sei uomini. “L’Esercito pachistano – ha dichiarato il portavoce della Difesa – ha iniziato, senza essere stato provocato e in modo indiscriminato, ad aprire il fuoco con armi leggere, automatiche e mortai dalle 7.45 del mattino nel settore di Krishnaghati”, nel distretto di Poonch, nello Stato di Jammu e Kashmir. L’Esercito indiano ha reagito e il conflitto a fuoco è ancora in corso. Secondo i dati del ministero dell’Interno, dall’inizio dell’anno a settembre si sono registrate 600 violazioni; sedici militari e otto civili sono morti.
(Inn)
ARTICOLI CORRELATI