ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: Giappone, governo distribuisce sussidi alle municipalità vicine alle centrali nucleari
Tokyo, 13 ott 11:37 - (Agenzia Nova) - Il governo centrale giapponese sta quietamente distribuendo sussidi a una lista di municipalità nei dintorni delle centrali nucleari del paese, una mossa denunciata dai contrari al nucleare come un tentativo di ottenere il sostegno dell’opinione pubblica locale al riavvio delle centrali, rimaste perlopiù inattive dopo il disastro di Fukushima del 2011. In precedenza, riferisce il quotidiano “Asahi”, i contributi economici venivano assegnati solo alle municipalità che ospitavano le centrali entro i confini della propria giurisdizione. A partire dall’anno fiscale 2017, però, il governo ha deciso di stanziare contributi alle amministrazioni municipali entro un raggio di 30 chilometri dalle centrali. Nell’anno fiscale in corso il governo dovrebbe stanziare 500 milioni di yen (circa 4,5 milioni di dollari) a 16 municipalità site vicine a centrali nucleari che potrebbero essere riavviate entro i prossimi anni, oltre ovviamente alle municipalità dove le centrali sono effettivamente situate. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI