SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: ministro russo Donskoj, riserve petrolifere aumentate di 630 milioni di tonnellate in 9 mesi
Mosca, 12 ott 15:00 - (Agenzia Nova) - L'aumento delle riserve petrolifere in Russia nel periodo gennaio-settembre 2017 ammonta a 630 milioni di tonnellate, mentre le riserve di gas sono cresciute di 1,35 miliardi di metri cubi nello stesso periodo. Lo ha annunciato il ministro delle Risorse naturali e dell'Ambiente della Federazione Russa, Sergej Donskoi. "Per quanto riguarda il petrolio, abbiamo superato il volume della produzione dell'anno precedente e abbiamo già raggiunto 630 milioni di tonnellate in nove mesi. Per quanto riguarda il gas, abbiamo un eccesso del livello di produzione rispetto allo scorso anno di 1,35 miliardi di metri cubi", ha dichiarato Donskoj ai giornalisti. Nel 2016, la Russia ha prodotto 547,5 milioni di tonnellate di petrolio e 640 miliardi di metri cubi di gas naturale, secondo statistiche governative. (Res)
ARTICOLI CORRELATI