ROMANIA
 
Romania: denaro contante supera soglia di 13 miliardi di euro fino ad agosto 2017
Bucarest, 12 ott 15:37 - (Agenzia Nova) - L'uso del denaro contante in Romania, che contribuisce direttamente allo sviluppo dell'economia sommersa, è stato stimato a 13 miliardi di euro nel mese di agosto 2017, il più alto livello negli ultimi anni. Lo riferisce la Banca nazionale della Romania (Bnr) in un comunicato. Nell'agosto 2016 il denaro contante aveva raggiunto la soglia di 11,31 miliardi di euro. La quota del denaro contante rispetto al Pil è aumentata da circa il 4,5 per cento nel 2008 a oltre il 7 per cento nel 2017. L'economia romena dipende adesso più dai contanti che otto anni fa, nonostante le transazioni in banconote siano aumentate. Secondo gli esperti, i principali fattori che hanno stimolato la crescita della moneta in circolazione è l'aumentato del consumo, il basso livello di educazione finanziaria, il reddito basso dei romeni, ma anche la mancanza di soluzioni alternative di pagamento nel settore pubblico. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI