TURCHIA-ARMENIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Turchia-Armenia: a Canakkale Ankara festeggia vittoria su forze alleate, a Erevan armeni ricordano il genocidio (7)
Ankara, 24 apr 2015 17:17 - (Agenzia Nova) - L’evento di Canakkale è stato caratterizzato da una serie di defezioni e rifiuti da parte di importanti delegazioni, non solo da parte di Russia e Francia, ma anche di altri paesi europei come la Germania, l’Austria e il Vaticano, che dopo le polemiche per le parole del papa sul genocidio, definite da Erdogan “stupidaggini”, hanno prontamente declinato l’invito. Sia il presidente tedesco Joachim Gauck, che il cancelliere Angela Merkel, hanno evitato di partecipare alle commemorazioni di Gallipoli. Inoltre ieri Gauck, ex pastore protestante della Germania orientale, ha condannato il massacro di 1,5 milioni di armeni da parte delle forze turche ottomane definendolo "genocidio", termine a lungo evitato dalle autorità di Berlino, soprattutto per non offendere gli oltre 3,5 milioni di cittadini di origine turca. (segue) (Ala)
ARTICOLI CORRELATI